2

Semplicemente Grazie :)

Volevo finalmente cogliere l’occasione per ringraziare tutti i miei lettori, coi quali credo ormai di avere un rapporto speciale!

Probabilmente se non ci foste stati voi, cari amici e amiche, non arei ancora qui a scrivere tra le pagine di questo sito, non avrei mai trovato persone come voi, che pur non avendomi mai vista e non conoscendomi se non per ciò che scrivo, mi hanno dato tutta la loro fiducia e con cui sono completamente entrate in sintonia :).

Spero davvero di non deludervi mai, e che le pagine del mio blog siano sempre di vostro gradimento, un posto nel quale potremo sempre confrontarci e capire ciò di cui siamo realmente fatti e chi realmente siamo ♥

Vi voglio bene!
 Semplicemente Grazie 😀

13

Finally it could be true :D!

Non posso credere che finalmente tutto possa diventare realtà…

DAVVERO NON CI POSSO CREDERE!

Gli Who, i miei Who, Peter Dannis Blandford Townshend, il mio Peter Dannis Blandford Townshend ed il suo compagno Roger Daltrey hanno finalmente annunciato le date di un nuovo tour nel Nord America, il primo insieme come i veri e propri Who dalla fine del 2009.

Ma il motivo per cui sono così felice è che entrambi gli artisti hanno annunciato che anche se l’America è il miglior paese del mondo dove mettere in scena rock shows e organizzare tournés, vogliono suonare live il più possibile prima di morire e sarebbero veramente felici di potere tornare in Europa per un nuovo e successivo tour :)!

Tutto ciò significa anche che entrambi sono in buone condizioni fisiche, e che al contrario di ciò che molti pensano, alla fine non sono mai invecchiati…perché beh…si sa…avrebbero sperato e preferito morire in tal caso ;)!  I problemi all’udito di Pete Townshend sono pressocché svaniti, così come le preoccupazioni di Daltrey, che fino all’ultimo si è mostrato molto indeciso riguardo alla possibilità di organizzare nuovi tour.

 

 

Io, per ora, spero e prego solo che un giorno, non mi importa quando e come e dove, riuscirò ad avere un biglietto simile a quello che vedete lì in alto tra le mani…potere realizzare il mio sogno e guardare finalmente negli occhi, anche se solo per un istante, nei suoi occhi blu, l’uomo che più di ogni altro mi ha cambiato la vita!  Chi legge il mio blog sa davvero quanto io ci tenga, quanto mi piaccia e quanto sia importante per me tutto questo :).  E’ semplicemente indescrivibile…e se è solo un sogno vi prego cercate di svegliarmi, perché voglio che sia realtà…la vera realtà: quella che quell’uomo ha messo in ogni sua canzone ed in ogni sua opera, in ogni nota ed in ogni accordo.  La sua realtà, tutto ciò che è davvero lo hanno reso unico, irrangiungibile.

Ma quando finalmento potrò guardarlo negli occhi, allora sì…allora, i nostri sguardi si incroceranno e finalmente, potrà capire che ha salvato la mia vita e che dovrebbe rivedere il testo di una delle sue migliori canzoni:

“Noone knows what is like to be the bad man, to be the sad man behind blue eyes”

Non è vero Pete…qui qualcuno sa cosa vuol dire…
è solo che…beh…da quando ti conosce lo sa un po’ di meno ♥

Un giorno lo saprai, te lo prometto =)

4

NO past, NO present, NO future…

Tutto si confonde adesso,

niente e nessuno è come prima…

cambierà tutto!

E’ già cambiato tutto!

E vorrei tornare indietro e potere apprezzare le cose che prima odiavo,

perché non le riavrò mai più indietro…

sono così distanti ed impossibili ora!

Ma alla vita non si può promettere niente,

non si può pretendere niente…

Tutto accade una sola volta

😦